documentazione richiesta

Riguardo la documentazione che generalmente si allega alla domanda di seguito si riportano gli allegati più ricorrenti:

1) fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità del titolare o del rappresentante legale;

2) curriculum vitae del rappresentante legale o del proponente in caso di imprese da costituire e di tutti i soci previsti, (è consigliabile che almeno una delle persone coinvolte abbia acquisito il Know-How inerente l’attività proposta);

3) un certificato della Camera di Commercio del Comune dove è iscritta l’impresa con l’attestazione della vigenza dell’impresa qualora costituita;

4) copia degli atti e/o contratti, registrati e/o trascritti, attestanti la piena disponibilità dell’immobile nell’ambito del quale viene realizzato il programma d’investimento e/o copia degli atti registrati di proprietà. Qualora si tratti di avvio di attività di ditte o società da costituire è necessario indicare solamente l’ubicazione della sede operativa futura;

5) eventuale certificato catastale attestante la corretta destinazione d’uso dell’immobile stesso, e/o di documentazione riguardante l’immobile che attesti tale destinazione d’uso per lo svolgimento dell’attività ipotizzata;

6) nel caso di ammodernamento d’azienda allegare l’ultimo bilancio approvato per le Società, e un prospetto delle attività e delle passività per le Ditte individuali, redatto come dichiarazione sostitutiva di notorietà.

N.B. Per l’individuazione del bando o dell’intervento agevolativo utile per l’idea imprenditoriale ipotizzata si segnala la visione al seguente Link: http://www.italiacontributi.it/